Vuoi iscriverti al Blog?

Sottoscrivi
A che età fare il primo vaccino al gatto?

A che età fare il primo vaccino al gatto?

Hai un nuovo amico peloso in casa e vuoi che sia sempre felice e sano? Allora è giunto il momento di pensare alla sua salute a lungo termine; e, nello specifico, devi programmare una visita dal veterinario per far fare il primo vaccino al tuo gatto.

Perché è necessario vaccinare i gattini?

Così come i vaccini servono a proteggere gli umani da pericolose malattie, lo stesso avviene per i gatti.

Il tuo pelosetto potrebbe prendere diverse infezioni piuttosto frequenti nei mici. Vaccinarlo contro le più comuni gli assicurerà protezione da malattie molto pericolose che potrebbero colpirlo – e questa è sicuramente l’ultima cosa che vuoi per il tuo nuovo amico!

Come funzionano i vaccini?

I vaccini permettono al sistema immunitario di riconoscere e combattere velocemente determinate malattie, evitando che prendano possesso dell’organismo. I vaccini funzionano perché contengono agenti patogeni morti o indeboliti (che quindi non possono sviluppare la malattia) che danno al sistema immunitario il tempo per costruire le difese, prepararsi a combattere la malattia in modo più veloce e a mantenere il gattino in salute!

Se non hai ancora somministrato il primo vaccino al gatto prima di portarlo a casa, non avrà alcuna difesa e protezione contro le malattie più comuni. Quindi, per questo motivo, è meglio che stia lontano dai gatti del circondario (mentre non c’è alcun problema per gli altri mici che stanno in casa con te e che sono vaccinati) e che non esca finché non ha ricevuto le sue vaccinazioni.

Contro quali malattie bisogna vaccinare i gattini?

Le malattie più comuni contro le quali devi vaccinare il tuo gatto includono l’influenza felina (il virus dell’herpes felino e il calicivirus felino) e l’enterite infettiva (parvovirus felino). Tuttavia, i gattini sono soggetti anche ad altri tipi di malattie, a seconda di dove vivono. Potresti voler proteggere il tuo batuffolo anche dal virus della leucemia felina e dalla rabbia. Il veterinario è la persona migliore da consultare riguardo le vaccinazioni che fanno al caso vostro.

Quando fare il primo vaccino al gatto?

Il primo vaccino al gatto va fatto quando il sistema immunitario del tuo amico è forte abbastanza da tollerarlo.

Di solito, i gattini ricevono la prima vaccinazione intorno alle 8-9 settimane di età.

Qui di seguito trovi un calendario approssimativo delle somministrazioni dei vaccini nei gatti:

  • 8-9 settimane – Primo vaccino. Il veterinario saprà dirti esattamente quando farlo e quale fare.
  • 13-14 settimane – Secondo vaccino. Questo secondo round va fatto a 3-4 settimane di distanza dal primo.
  • 16-20 settimane – Terza vaccinazione (se necessaria). A volte, una terza iniezione verso le 16-20 settimane di età del tuo gattino può essere necessaria per assicurare una protezione adeguata.
  • 1 anno – I richiami delle vaccinazioni. A seconda del tipo di vaccino e della malattia contro la quale deve agire, il tuo gattino potrebbe aver bisogno di fare un richiamo per mantenere la protezione costante.
  • Ogni anno – Controlli di salute e richiami aggiuntivi. L’ideale è portare una volta l’anno il tuo animale dal veterinario per essere certi che si mantenga in ottima forma!

Ricorda: il gattino deve rimanere in casa finché non ha ricevuto la protezione completa!

Quando fare il primo vaccino al gatto

Ci sono altri momenti in cui il mio gatto ha bisogno del vaccino?

Contro le infezioni comuni, dovrai far fare al tuo gatto dei richiami aggiuntivi per mantenere la protezione; il primo richiamo deve essere somministrato a un anno di distanza dal primo vaccino. La frequenza dei richiami dipende dal vaccino, dall'età e dalla salute del micio e dal tipo di protezione che richiede – per esempio, i gatti che entrano in contatto con gli altri animali del quartiere o che stanno all'aperto potrebbero aver bisogno di maggiori cautele. Il tuo veterinario saprà consigliarti sul miglior programma delle vaccinazioni da seguire per il tuo gatto – i controlli annuali sono l’ideale persino per gli animali più sani!

Se hai in programma di viaggiare con il tuo gatto, è consigliato portarlo dal veterinario per un check up e per sapere quali vaccinazioni o richiami deve fare prima di partire. Ricorda che, per consentire all'animale di salire a bordo, alcune destinazioni (e compagnie aeree) richiedono un certificato medico e il libretto delle vaccinazioni, spesso con la data risalente a pochi giorni prima del viaggio. Prima della partenza, contatta la compagnia aerea e parla con il veterinario per capire come procedere.

Mantieni l’ambiente sereno con FELIWAY

Un ambiente calmo e incoraggiante aiuta il micio a sentirsi sicuro, felice e a star bene. Ricorrere a FELIWAY Classic Diffusore nelle stanze in cui trascorre la maggior parte del suo tempo lo aiuterà a sentirsi supportato, grazie ai messaggi di benessere pensati per ridurre lo stress nei gatti e prevenire segni di disagio come le marcature di urina, le graffiature e la tendenza a nascondersi.

 

Condividere su:

Articoli correlati

Come supportare il gatto dopo una visita dal Veterinario

Come supportare il gatto dopo una visita dal Veterinario

Come ti senti quando devi fare una visita dal medico o dal dentista? Le...
Scopri di Più
I gatti non amano i rumori forti! Il punto di vista di un gattino

I gatti non amano i rumori forti! Il punto di vista di un gattino

Io e i miei amici felini siamo molto fortunati ad avere un udito eccellente...
Scopri di Più
curiosità sul gatto birmano

34 Curiosità sui gatti Birmani

Queste bellissime creature feline sono conosciute per la loro caratteristica colorazione, personalità gentile e...
Scopri di Più
Problemi con altri gatti nel quartiere: come gestirli

Problemi con altri gatti nel quartiere: come gestirli

La maggior parte delle persone ama vedere gatti che scorrazzano nei dintorni del loro...
Scopri di Più

Iscriviti al Nostro Blog

Le informazioni personali raccolte sono destinate a Ceva Salute Animale S.p.A. e alle società del gruppo Ceva nell'ambito della tua registrazione alla Feliway Community. Saranno conservati per la durata definita nell'informativa sulla privacy (collegamento ipertestuale) e sono accessibili ai dipendenti Ceva autorizzati ad accedere ai dati nell'ambito delle loro mansioni e ai nostri fornitori di servizi in subappalto. Puoi, in qualsiasi momento, accedere ai tuoi dati personali, annullare l'iscrizione utilizzando il link di annullamento dell'iscrizione nelle e-mail, richiederne la retifica o la cancellazione, esercitare il tuo diritio di limitare o opporti al tratiamento dei tuoi dati personali e il diritio alla portabilità dei dati. Per esercitare tali diriti o per qualsiasi richiesta relativa ai tuoi dati personali, puoi inviare una e-mail all'indirizzo privacycompliance@ceva.com o tramite il form (hyperlink Privacy Policy - Ceva). Se ritieni, dopo averci contatiato, che i tuoi diriti alla protezione dei dati non siano rispetiati, puoi contatiare l'autorità competente (GDPR) Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy * Facendo clic su invia qui sotio, acconsenti a consentirci di archiviare ed elaborare le informazioni personali inviate sopra per unirti alla comunità feliway.